Essere diversi è bello

Le favole sono dei racconti surreali, ma non troppo. Essere diversi è bello anche se talvolta molto difficile. Il “Brutto anatroccolo” di Hans Christian Andersen parla di questo. Ho dedicato a questa storia magica, ma tanto attuale una serie di 6 illustrazioni inedite realizzate con le tecniche miste a base di acquerello.

Prossima fermata la fantasia

Le opere inedite sono state presentate per la prima volta alla mostra collettiva “Viaggio nella fantasia” a presso la biblioteca di Pianezza (TO) in via G. Matteotti 3.
Questa serie mi vede nella insolita veste di illustratrice, ma non rinuncio alle citazioni di surrealismo.

Dall’uovo al cigno

Ecco tutte i 6 illustrazioni. Secondo te quale mancava alla mostra di Pianezza?

Come allora oggi ciò che è diverso è spesso temuto, deriso ed evitato. La serie è nata soprattutto per dare la voce a ciò che prova chi, come me, si sente fuori dal mondo come se parlasse una lingua diversa.
Vi presento le illustrazioni realizzate tutte in formato 40×50 e 50×40 cm su carta grezza con utilizzo di acquerello, china, matite e pastelli.

Opera mancante dalla serie sul brutto anatroccolo alla mostra di Pianezza

Celo, celo… manca!

Se hai guardato con attenzione la foto della sala avrai notato che proprio questa opera mancava non è stata esposta alla mostra a Pianezza

Vuoi saperne di più, hai delle domande, suggerimenti o vuoi condividere un idea? Clicca qui e scrivimi!

Vuoi ricevere le cartoline dipinte a mano dei miei viaggi? Clicca qui e scopri come entrare nella cerchia esclusiva dei miei sostenitori!

Per aggiornamenti in tempo reale seguimi sugli account social FacebookInstagram e TwitterTumbler e Pinterest e diventa il mio sostenitore su Patreon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.